• 100%Living
  • +
  • 100%Active
  • +
  • 100%Gusto
  • +
  • 100%Family
  • +
  • 100%Relax
= 100%Vacanza
  1. 1940
  2. 1944
  3. 1960
  4. 1968
  5. 1970
  6. 1971
  7. 1985
  8. 1996
  9. 1998
  10. 2014

Cronistoria

  1. 1940

    Nel 1940, ai tempi delle opzioni in Alto Adige, Matthias Gamper sceglie di emigrare in Austria per prendere in gestione un maso.  Le cose, però, vanno diversamente. Josef Santner, chiamato anche “Vetter Wirt”, gli offre il proprio podere, non avendo figli a cui affidarlo. Matthias accetta e rimane in Val Senales.

  2. 1944

    Nel 1944, Matthias Gamper acquista il maso, dove già abita con sua moglie e i due figli Adolf e Matthias.


  3. 1960

    Nel 1960, muore Matthias Gamper. L’affitto delle camere viene portato avanti dai suoi otto fratelli.


  4. 1968

    Nel 1968, Adolf Gamper, il figlio maggiore di Matthias, prende in gestione la struttura insieme a sua moglie Theresia, completando anche alcuni lavori di ristrutturazione

  5. 1970

    Nel 1970, un incendio rade al suolo l’albergo “Schwarzer Adler”.

  6. 1971

    Nel 1971, Adolf Gamper riapre la struttura, separandola dal maso, come hotel con 22 camere e un ristorante.

  7. 1985

    1985 il figlio Armin diventa socio dell'azienda familiare

  8. 1996

    Nel 1996, Armin Gamper e sua moglie Elisabeth assumono la gestione dell’hotel, d’ora in avanti chiamato “Adlernest”.


  9. 1998

    Nel 1998, viene completata una grande ristrutturazione. Si aggiungono 20 camere, 7 suite per famiglie, un nuovo bar, un ascensore e un centro wellness.


  10. 2014

    Nel 2014, Matthias, figlio maggiore di Elisabeth e Armin Gamper, prende le redini dell’Adlernest, conferendogli il suo aspetto odierno.